I Nostri Eventi

PHD Culture Session: curiosi, coraggiosi e aperti al futuro

Primo Dicembre, ore 13,45.

Tutti alla Santeria per la PHD Culture Session a cura dei nostri internazionali. La premessa è ottima. Location meravigliosa nata dalla necessità di creare un luogo per la mente, uno spazio dove potersi rilassare, dove poter fare quattro chiacchiere con gli amici oppure dove ascoltare della buona musica e acquistare un vinile raro dopo aver assistito alla mostra di un fotografo di cui prima ignoravi semplicemente l’esistenza. Ma torniamo a noi, al nostro pomeriggio dedicato alla diffusione e alla condivisione della cultura e dei valori di PHD in un momento così importante di riorganizzazione e restart del gruppo. Ci accomodiamo tutti nello spazio a nostra disposizione. Qualcuno davanti per non passare inosservato, qualcun altro in fondo per nascondere qualche remota forma di timidezza, ma tutti comunque curiosi e pronti ad assaporare al meglio questo momento dedicato a tutti noi; a chi era parte del gruppo fin dall’inizio, ma anche a chi come me è un nuovo arrivato e vuole conoscere i segreti e i punti di forza di questa grande squadra che si chiama PHD. L’ambiente si presenta subito creativo e dinamico grazie all’entusiasmo tipico dei relatori internazionali che sono abituati a girare mezzo mondo per diffondere le proprie nozioni. Si parla di conoscenze, competenze, capacità, motivazione, appartenenza e collaborazione. Lo scopo è quello di parlare del presente e del futuro, di raccontare la visione del gruppo volta verso l’innovazione e la crescita, mettendo tutti i partecipanti a proprio agio e cercando di creare un dialogo costruttivo ben lontano dai soliti monologhi noiosi tipici degli staff meeting aziendali. Si parla di approcci strategici, di libri, di insights, di innovazione, crescita e volontariato; tutti ingredienti che fanno parte della cultura di PHD e che ci fanno sentire parte di una squadra. Una squadra che pensa, collabora e condivide sempre la conoscenza sul futuro del settore. Una squadra che ha voglia di fare, raccontare e mettersi in gioco. Che dire quindi? Finita la riunione, bevuto l’aperitivo, ci siamo trovati tutti con gli occhi pieni di carica e voglia di fare, motivati e soddisfatti.

#GUILTYtobePHDers.

Previous ArticleNext Article

Send this to friend